All’età di 23 anni era già uno più richiesti batteristi a New York.
Marcus Gilmore ha suonato in tutto il mondo con alcuni degli artisti più noti del presente, tra cui Chick Corea, Gonzalo Rubalcaba, Natalie Cole, Clark Terry, Nicholas Payton, John Patitucci, Cassandra Wilson, Steve Coleman, Wynton Marsalis e la Lincoln Center Jazz Orchestra, Ravi Coltrane, Terence Blanchard, Vijay Iyer, Roy Hargrove, Raul Midon e molti altri.
Di lui hanno ripetutamente parlato in modo lusinghiero numerose riviste di fama mondiale come The New York Times, DownBeat Magazine e Modern Drummer.