Nato il 07/05/1981; Diplomatosi in saxofono nel luglio 2004 presso il Conservatorio di musica “T. Schipa” di Lecce, studia saxofono con il M° Fabio Sammarco.

Ha collaborato ed inciso con: Paolo Fresu, Philip Catherine, Buena Vista Social Club, Javier Girotto, Manu Katché, Jim Watson, Massimo Manzi, Andrea Braido, Giovanni Imparato, Lincoln Goines, Mark Soskin, Benjamin Henocq, Nguyen Le, Daniele Di Bonaventura, Bebo Ferra, Mimi Verderame, Yuri Goulbev, Tino Tracanna, Maurizio Giammarco, Roberto Ottaviano, Eddy Palermo, Meridiana multi_jazz orchestra, Andrea Pozza, Gianluca Petrella, Patrizia Conte, Ensemble Notte Della Taranta, Eugenio Finardi, Paola Turci, Franco Califano, Omar Pedrini, Giuliano Sangiorgi, Gaetano Curreri, Stadio, Negramaro, Mario Rosini, Moni Ovadia, Nicola Conte, Roberto Cipelli, Attilio Zanchi, Riccardo Pittau, Opa Cupa, Manigold, Vertere String 4tet, Marian Serban, Après La Classe, Bachire Gareche, Dario Muci, Dudu Manhenga, Paolino Dalla Porta, Mascarimirì, Gian Maria Testa, Bebo Ferra, Stefano Bagnoli, Serena Dandini, Armando Bruno (attore), Luca Bianchini, Don Pasta (attore), Livio Romano (scrittore), Marco Baliani (attore) e molti ancora.

Nel settembre 2003 è fondatore del progetto Locomotive, che, lo vedrà esibirsi in diversi club italiani ma in particolare nel gennaio 2005 al Sounds Jazz Club di Bruxelles.

Alcuni dei Festival ai quali ha partecipato: Brussels Jazz Marathon, Karibù Jazz, Festival Jazz & Vento (Cortale -CZ-), La Notte Della Taranta Festival, Jazz e Arte Festival (BN), Valsugana Jazz (Trento), Paesaggi Sonori Fest (RN), Brianza Open Jazz (MI), Bari Jazz, Catania Fest, Festival Jazz La Spezia (40° anniversario), S. Arcangelo in Jazz (RN), Ocktober Jazz (BN), Bergamo Jazz Festival, Young Jazz Festival (Foligno), Time in Jazz (OT), Time in Sassari, Blue Note (Milano), Auditorium Parco Della Musica (Roma), Non Sole Jazz (Cles), Bari in Jazz, Villa Pamphilj (Roma), Palaflorio (Bari), Stadio Olimpico (Roma), Stadio San Siro (Milano) ecc. ecc.

Trasmissioni televisive e radiofoniche: Radio Rai 1, Radio Rai 2, Radio Rai 3,“Il Caffè” Rai International, Caterpillar, Metrò, “Raitunes”con Alessio Brtallot, Radio Popolare “Jalla Jalla”(Milano) Telenorba, Rai Uno e altre emittenti locali.

Aprile 2010: partecipa come sax solista all’interno delle musiche composte dal cantante dei Negramaro G. Sangiorgi per lo spettacolo in tour in Italia dell’ attore Claudio Santamaria “Koltès”.
Incide nel Novembre 2005 il suo primo disco LEGEND per dodicilune records, che vede partecipare l’ intera Orchestra Del Conservatorio T. Schipa , e nel 2008 incide il secondo disco del progetto “R. Casarano & Locomotive -Replay- per Emarcy-Universal, entrambi con Paolo Fresu ospite.

R. Casarano è direttore artistico, e ideatore insieme all’associazione MusicAltra, del “Locomotive Jazz Festival” giunto alla VI edizione (2011) nel suo paese natale Sogliano Cavour (Le). Il Festival ha ospitato numerosi ospiti di fama internazionale insieme a jazzisti salentini, riscuotendo ampio consenso di pubblico:
(www.locomotivejazzfestival.it)

Alcuni tour internazionali: Belgio, Kosovo, Zimbabwe, Mozambico, Francia, Londra.

I premi:
· Premio Zinzulusa d’ argento (Castro Marina-LE) 2006
· Riconoscimento del Comune di Sogliano Cavour, per la direzione artistica del LOCOMOTIVE JAZZ FESTIVAL 2006
· Riconoscimento al disco LEGEND (Pupi AVATI 2006)

· Riconoscimento premio “CHE cà canta” per progettualità e contaminazione (Tuglie -LE- 2009)
· Riconoscimento ‘ Soglianesi nel Mondo’ (2013)

Libri e DVD:
2009 : Libro “il ritmo nel tacco” (Sud Sound System, Après La Classe, Cesare Dell’Anna, Raffaele Casarano raccontano la musica del Salento)
2010 : DVD “Andare alla scoperta”(Università Del Salento)
2013 : Video ‘ Lu Rusciu de Lu Mare’ feat G. Sangiorgi