Home page

 
  2016 - La Prima Rondine  
  2016 - International Jazz Day | Jazz Island for Unesco  
  2016 - PPP sulle ali della poesia  
  2015 - Shortime "Little Wings"  
  2015 - Suoni a domicilio  
  2015 - I luoghi del jazz  
  2015 - Primavera al Laber  
  2015 - Sonata di Mare  
  2014 - Shortime "...su due piedi"  
  2014 - Sonata di Mare  
  2014 - Primavera al Laber  
 
01. Il calendario
02. Il programma
03. Stessa strada
04. L'arbitro
05. Rossini's promenade
06. La prima rondine
07. Biglietti e prevendita
 
  2013 - Shortime "Vuoti a rendere"  
  2013 - Sonata di Mare  
  2013 - Primavera al Laber  
  2012 - Shortime "Les Jeux Sont Feu"  
  2012 - Monumenti Aperti  
  2012 - Offrimi il cuore  
  2012 - Primavera al Laber  
  2011 - Shortime "Lands"  
  2011 - Una Terra in Musica  
  2010 - Shortime "Giochi per aria"  
  2010 - "Via delle Farfalle" - Foreste Aperte  
  2010 - Public "Openshow"  
  2009 - Altri Tempi "Shortime overnight"  
  2009 - Foreste Aperte "AltiPIANI"  
  2008 - Altri Tempi "Jazz and Movies"  
  2008 - Omaggio a Fabrizio De Andrč  
  2007 - Altri Tempi "Jazz and Movies"  
  2007 - Convegno "Cultura e Culture"  
  2007 - Wishing a Swedish Christmas  
  2007 - Five Pianos  
 
 
 
 
   
04. L'arbitro  

 

L'Arbitro

regia di Paolo Zucca

sabato 17 maggio

 ore 19

Evoca i piedi, attraverso il loro gioco per antonomasia, anche il secondo appuntamento di "Primavera al Laber": la rassegna presenta infatti un film a sfondo calcistico, "L'arbitro", e un incontro con il suo regista, Paolo Zucca. Sviluppo dell'omonimo cortometraggio (vincitore nel 2009 del David di Donatello e del Premio Speciale della Giuria a Clermont-Ferrand), la pellicola intreccia le vicende di una mediocre squadra sarda di terza categoria con quelle di un arbitro ambizioso (interpretato da Stefano Accorsi). Presentato lo scorso agosto alla settantesima Mostra del Cinema di Venezia nella sezione "Giornate degli autori", e uscito nelle sale a settembre, il film ha raccolto un buon successo di pubblico e critica. Nel cast, Geppi Cucciari, Jacopo Cullin, Marco Messeri e Benito Urgu.