Home page

 
  Time in Jazz 2014  
  Time in Jazz 2013  
  Time in Jazz 2012  
  Time in Jazz 2011  
  Time in Jazz 2010  
  Time in Jazz 2009  
 
01. Il calendario
02. Il programma
03. Paolo Fresu: Time in Jazz 2009, “Acqua”
04. Il patrocinio dell’UNESCO
05. Cinema d’Acqua
06. Green Jazz
07. Progetti Speciali
08. in-Flussi d’acqua - laboratorio di danza
09. I Partner di Time in Jazz
10. Biglietti e abbonamenti
11. Numeri Utili
12. Tabloid
 
  Time in Jazz 2008  
  Time in Jazz 2007  
  Time in Jazz 2006  
  Time in Jazz 2005  
  Time in Jazz 2004  
  Time in Jazz 2003  
  Time in Jazz 2002  
  Time in Jazz 2001  
  Time in Jazz 2000  
  Time in Jazz 1999  
  Time in Jazz 1998  
  Time in Jazz 1997  
  Time in Jazz 1996  
  Time in Jazz 1995  
  Time in Jazz 1994  
  Time in Jazz 1993  
  Time in Jazz 1992  
  Time in Jazz 1991  
  Time in Jazz 1990  
  Time in Jazz 1989  
  Time in Jazz 1988  
 
 
 
 
   
10-08-2009, Banda Musicale “Bernardo de Muro” di Berchidda  

Lunedì 10 agosto
Berchidda, Montalvu - Foresta Demaniale Monte Limbara Sud – Ore 05.45

L'anno scorso ha dato l'arrivederci al festival, nell'ultima giornata, ospitando quel Paolo Fresu che proprio nelle sue file, appena undicenne, aveva mosso i primi passi del suo strepitoso cammino artistico. All'alba del 10 agosto, quasi a riprendere idealmente il filo del discorso, alla Banda Musicale “Bernardo De Muro” toccherà il compito di dare il benvenuto a questa nuova edizione di Time in Jazz, inaugurando il trittico di appuntamenti in programma nella mattinata nella foresta demaniale del monte Limbara sud, sopra Berchidda. Le prime luci del giorno si incroceranno con le prime note del festival nel segno di “Nessun dorma”, titolo che la “De Muro” ha spiritosamente preso in prestito dalla celeberrima aria di Puccini per battezzare il suo concerto (inizio alle ore 5.45). Diretta dal trombettista Antonio Meloni, la banda di Berchidda si presenterà con un organico di oltre quaranta elementi, con molti giovanissimi e una nuova rimpatriata di Paolo Fresu come solista ospite. Ai flauti ci saranno Manuela Mutzu, Maria Giovanna Isoni, Chiara Perinu, Elisa Pinna e Matilde Sini; Stefania Modde, Marta Zaccagni, Mara Brianda, Rita Delrio,Stefania Brianda,Tore Fois, Cico Fois, Giuseppe Casu, Francesca Chirigoni, Greta Serra, Sofia Pudda, Raffaele Apedd e  Maria Luisa Campus ai clarinetti; Antonella Nieddu, Rossella Fois, Armando Sannitu, Fausto Sanna e Andrea Campus ai sassofoni; Ezio Desole, Tiziano Sanna, Simone Mu, Domenico Delrio, Agostino Casu e Marco Dente alle trombe; Giannetto Crasta, Nanni Bomboi, Davide Laconi, Gabriele Brianda e Tomaso Sanna ai corni; Giovanni Addis e Piero Fresu ai tromboni; Graziano Desole, Luciano Demuru e Giuseppe Casula ai flicorni; Nino Sini e Marco Pudda ai bassi tuba; Giovanni Gaias e Piero Fresu alle batterie, Fabio Aini e Sergio Meloni alle percussioni.
Il programma annuncia pagine di musica classica nella prima parte del concerto, con spazio invece al ragtime, al jazz orchestrale e al pop nella seconda, non senza un piccolo omaggio ai Beatles.
Intitolata al grande tenore Bernardo De Muro, la banda musicale di Berchidda è stata fondata nel 1914. A un'intensa attività concertistica, interrotta solo durante la seconda guerra mondiale, affianca da sempre un prezioso impegno didattico nella formazione di nuovi talenti, indispensabile per garantire un continuo ricambio nelle sue file.